Cosmesi naturale certificata bio Spedizione gratuita oltre i 60€ di spesa   +39 0474 554726 Consegna gratuita oltre i 60€

GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA’ PER I BENI (CONSUMATORE)


Se Lei agisce in qualità di consumatore, Le spetta, ai sensi degli articoli 129 e seguenti del Codice del Consumo italiano, una garanzia legale di conformità per i beni, i cui contenuti e termini principali sono descritti qui di seguito. Queste informazioni formano parte integrante delle nostre [Condizioni generali di contratto (CGC)].


1. GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA’ PER I BENI

1.1 Abbiamo l’obbligo, ai sensi dell’articolo 129 del Codice del Consumo italiano, di consegnarLe beni conformi al Contratto di Vendita.
1.2 Si presume che i beni siano conformi al Contratto di Vendita se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze:
(a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
(b) sono conformi alla descrizione da noi fatta e possiedono le qualità del bene che Le abbiamo eventualmente presentato come campione o modello;
(c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che Lei si può ragionevolmente aspettare, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo da noi o dal nostro agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull'etichettatura;
(d) sono altresì idonei all'uso particolare da Lei voluto e che sia stato da Lei portato a nostra conoscenza al momento della conclusione del Contratto di Vendita e che noi abbiamo accettato anche per fatti concludenti.
1.3 Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del Contratto di Vendita, Lei era a conoscenza del difetto o non poteva ignorarlo con l'ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali da Lei forniti.


2. I SUOI DIRITTI IN CASO DI DIFETTO DI CONFORMITA’

2.1 Siamo responsabili nei Suoi confronti, ai sensi dell’articolo 130 del Codice del Consumo italiano, per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene.
2.2 In caso di difetto di conformità, Lei ha diritto al rispristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma degli articoli 2.3 e 2.4 che seguono, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del Contratto di Vendita, conformemente agli articoli 2.5 e 2.6 che seguono.
2.3 Lei può chiedere a noi – a Sua scelta – di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. A tali fini è da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone a noi spese irragionevoli in confronti all’altro, tenendo conto:
(a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità;
(b) dell’entità del difetto di conformità;
(c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per Lei.
2.4 Le riparazioni o sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecarLe notevoli inconvenienti, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale Lei ha acquistato il bene.
2.5 Lei può richiedere – a sua scelta – una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto di Vendita ove ricorra una delle seguenti situazioni:
(a) la riparazione o la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;
(b) non abbiamo provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui all’articolo 2.4 che precede;
(c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata Le ha arrecato notevoli inconvenienti.
2.6 Un difetto di conformità di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non da diritto alla risoluzione del Contratto di Vendita.


3. TERMINI RELATIVI ALLA GARANZIA DI CONFORMITA’

3.1 Noi siamo responsabili, a norma dell’articolo 130 del Codice del Consumo italiano, quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di 2 anni dalla consegna del bene.
3.2 Lei decade dai diritti previsti dall’articolo 130, comma 2, del Codice del Consumo italiano se non denuncia a noi il difetto di conformità entro il termine di 2 mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se abbiamo riconosciuto l’esistenza del difetto o l’abbiamo occultato.
3.3 Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro 6 mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.
3.4 L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati da noi si prescrive, in ogni caso, nel termine di 26 mesi dalla consegna del bene.


Versione: 29.07.2020